Honor, X10, X10 Max, 5G, phablet, smartphone,In queste ore, Honor ha sollevato il sipario su un nuovo device, si tratta di Honor X10 Max che porta con se feature veramente interessanti. La prima cosa che subito stupisce tutti è l’impressionante display da 7.09 pollici.

Una diagonale del genere colloca il device direttamente nella categoria dei phablet pensati per la fruizione dei contenuti multimediali come video e giochi. In quest’ottica, Honor ha scelto di dotare il device con un pannello IPS RBGW invece del classico RGB. L’aggiunta del bianco permette di ampliare la gamma cromatica ed esaltare le immagini a schermo. 

La versione Max di Honor X10 prende spunto dal device di riferimento della famiglia per quanto riguarda il design. Lo smartphone presentato a marzo maggio traccia le linee guida per la forma, ma il produttore è andato a modificare gran parte della scheda tecnica

All’interno di Honor X10 Max infatti troviamo un SoC MediaTek Dimensity 800. Il modem integrato nel SoC è compatibile con le reti 5G. I tagli di memoria invee sono due, si può scegliere tra 6 e 8GB di memoria RAM e 64/128GB di memoria interna.

Honor 10X Max è device pensato per divertirsi

Il comparto fotografico è composto da un‘ottica principale da 48MP affiancata da un sensore ultrawide da 8MP e un sensore di profondità da 2MP. Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, l’ottica è da 8MP ed è inserita all’interno di un notch a goccia. 

Che Honor X10 Max sia grande è fuori discussione. Le misure complessive sono di 174.37 x 84.91 x 8.3mm per un peso totale di 227 grammi. Grazie al lavoro di Honor per limare i bordi, la maneggevolezza è certamente migliorata rispetto ad un altro device da oltre 7 pollici come Honor 8X Max.

La batteria è da 5000mAh con supporto alla ricarica rapida a 22.5W. Honor X10 Max è disponibile in tre colorazione: Racing Blue, Black e Silver e il prezzo, al cambio, parte da 269 dollari per la variante 6/64GB e si arriva fino a 354 dollari per la versione da 8//128GB.