Monopattini e bici elettriche

Bici e monopattini elettrici diventeranno presto i mezzi di trasporto preferiti da giovani e adulti: capaci di garantire un’alternativa alle classiche modalità di viaggio, questi due prodotti colonizzeranno presto quella che è la realtà delle città grandi e piccole andando a configurarsi come strumenti sempre più idonei per piccoli spostamenti. Privi di preoccupazioni come parcheggio e file chilometriche, gli stessi permettono e permetteranno a chi li possiede di effettuare viaggi di media durata con disinvoltura anche grazie al nuovo bonus mobilità che consentirà a svariate persone di potersene appropriare in tutta serenità.

Bici e monopattini elettrici: ecco chi potrà accedere alla scontistica e come sarà possibile effettuare l’acquisto dei mezzi

Previsto attraverso decreto, il nuovo bonus che garantisce ai cittadini l’acquisto di una bici o di un monopattino elettrico è semplice e ben chiaro. Stando alle direttive potranno acquistare uno dei sopracitati prodotti i cittadini che:

  • Hanno compiuto il diciottesimo anno di età;
  • Risiedono in una città con più di 50.000 abitanti.

Rispettati tali requisiti, dunque, l’acquisto potrà essere svolto in tutta tranquillità e andando ad archiviare uno sconto pari al 60% del prezzo del mezzo, per un tetto massimo fissato ai 500 euro.

Attualmente, precisiamo ai nostri lettori, il bonus funziona sottoforma di rimborso: è dunque necessario dotarsi di una prova d’acquisto (fattura) per poterlo richiedere. In un futuro imminente, invece, attraverso l’attivazione di una piattaforma web specializzata, sarà possibile ottenere la scontistica diretta e in fase di acquisto dotandosi di una identità digitale (SPID). Maggiori informazioni seguiranno all’occorrenza o quando verranno comunicate.