bici elettriche

L’acquisto di bici elettriche dopo l’emergenza ha avuto un boom inaspettato. Sicuramente ha influito molto il bonus mobilità, indirizzato a chi acquista bici e monopattini elettrici o tradizionali con un bonus fino a 500 euro. Una scelta green molto interessante che potrà giovare molto al nostro paese. Una grande richiesta quindi, che sta facendo nascere idee stravaganti nei clienti.

Sembrerebbe infatti, secondo una ricerca condotta dall’autorevole rivista Quattroruote, che molti clienti stiano richiedendo bici elettriche truccate. Sempre secondo la ricerca in questione, un negozio su quattro asseconderebbe la richiesta dei clienti di “modificare” le bici elettriche, con gravi ripercussioni sulla sicurezza. La richiesta che viene fatta da alcuni clienti ai rivenditori, riguarderebbe l’eliminazione del limitatore di velocità sulla propria e-bike. Manomettendo il sensore del rivelatore di velocità si può aumentare la velocità ingannato il limitatore stesso.

Ecco cosa ha rivelato la ricerca condotta su Roma, Milano e Napoli

La ricerca è stata condotta su 30 rivenditori di Roma, Milano e Napoli. Il 26% degli interpellati ha accettato di assecondare le richieste dei clienti, modificando la bici elettrica. A Milano sono state 3 le risposte affermative su 14 negozianti interpellati, a Roma 3 su 10 e a Napoli 2 su 6 hanno accettato di truccare le e-bike. Ogni città presenta delle varianti sul prezzo per la modifica. A Milano, per esempio, è inclusa nel prezzo se si acquista una bici elettrica di fascia alta (dai 2000 euro in su), mentre a Roma ci vogliono circa 140 euro extra per raddoppiare la velocità della bici elettrica.

Quella che può sembrare una banalità può tramutarsi, invece, in una situazione molto pericolosa. Le e-bike possono raggiungere la velocità massima di 25 km/h, oltre tale velocità è necessario pagare il bollo ed indossare il casco di protezione. Come detto in precedenza, la scelta green e ambientalista che molti stanno facendo in questo periodo è assolutamente lodevole. Quello che è meno nobile in certe persone è cercare sempre di aggirare le regole e leggi incorrendo, come in questo caso, in una grave mancanza di sicurezza per se stessi e per gli altri.