record velocità Internet

Navigare al difuori della propria abitazione ha sempre richiesto un abbonamento con qualche tipo di operatore telefonico: non è un mistero che la diffusione di piani telefonici adatti proprio a tale scopo abbia subito un vero e proprio boom negli ultimi anni, proporzionalmente alla necessità di gigabytes per le più sporadiche operazioni ormai effettuabili attraverso uno smartphone. Ottenere un accesso ad internet, dunque, è stato fino ad ora possibile sotto pagamento, sebbene da qualche mese a questa parte non sia più obbligatorio possedere un contratto con TIM, WINDTRE, Vodafone, Iliad o MVNO.

Grazie all’istituzione di una linea WiFi nazionale, infatti, l’Italia ha finalmente archiviato quel riconoscimento di smart nation che già da un po’ necessitava di farsi sentire e permette a chiunque sia interessato di navigare fuori dalle mura domestiche a costo zero.

Internet illimitato e gratuito: ecco come sfruttare il WiFi Gratis

La linea WiFi è attualmente in fase di completamento, ciononostante nelle amministrazioni in cui le postazioni hotspot sono già state installate, i fortunati possono utilizzarla a proprio vantaggio.

Al fine di poterla utilizzare non bisognerà fare altro che scaricare l’apposita applicazione (clicca qui) sul proprio smartphone ed effettuare la registrazione, la quale garantirà all’utente un username ed una password capaci di fare accedere lo stesso su tutto il territorio italiano.

Al momento, concludiamo, le postazioni hotspot già attive sono numerose e consultabili attraverso questa mappa; l’obiettivo finale del progetto, in ogni caso, è quello di fornire un accesso ad internet a 7400 comuni dislocati in tutto il Paese.