postepayGli utenti PostePay sono fortemente preoccupati a causa delle nuove truffe molto pericolose che hanno iniziato a circolare in rete, ed assolutamente in grado di prosciugare i conti correnti, lasciando i consumatori senza nemmeno un centesimo.

Al solito il rischio più grande arriva direttamente dal web, fonte straordinaria di notizie ed informazione, ma anche cloaca di truffe di ogni tipo. Il meccanismo sfruttato dai malviventi è al solito legato al cosiddetto phishing, l’utente si ritrova a ricevere un messaggio di posta elettronica in cui viene indicato il mittente Poste Italiane ed all’interno si trovano frasi create appositamente per indurlo in tentazione a premere un link, con la promessa di collegamento al sito ufficiale, nonché il recupero dei dati di accesso in seguito ad un tentativo indesiderato.

 

PostePay: attenzione alle truffe, sono pericolose

Il tentativo di truffa è a dir poco palese, i più esperti se ne accorgeranno all’istante, ma purtroppo ancora oggi in rete troviamo utenti pronti a credere a tutto, di conseguenza cliccheranno il link inserito, arrivando a collegarsi ad una pagina che a prima vista apparirà identica all’originale, in realtà però sarà salvata su un server gestito interamente dai malviventi.

In parole povere, qualsiasi dati verrà inserito al suo interno, sarà salvato dai suddetti per poi essere utilizzato per scopi tutt’altro che leciti, come ad esempio il furto del denaro. Il rischio è reale, voi potreste essere i prossimi, per questo motivo raccomandiamo caldamente di prestare la massima attenzione, onde evitare di cadere in situazioni dalle quali sarà poi molto difficile uscire.