WhatsApp: una truffa ruba l'immagine del profilo e i vostri soldi

WhatsApp è l’applicazione preferita da tutti gli utenti del mondo che possiedono uno smartphone. Infatti questa piattaforma risulta imprescindibile per tutti coloro che utilizzano un telefono cellulare di ultima generazione e rispetto agli ultimi 15 anni. Ora come ora risulta ancora più utile l’utilizzo di tale piattaforma, visto che tutti gli utenti sono rinchiusi in casa vista l’emergenza.

Questo ha portato molti di loro a scoprire aspetti che prima non realizzavano visto che non avevano tutto il tempo di analizzarli. Nelle ultime settimane infatti molte persone hanno segnalato qualche problematica, e non solo derivante da malfunzionamenti dell’applicazione, i quali in realtà sono molto pochi e accadono raramente. Si è trattato di alcune truffe, le quali continuano a girare in chat anche durante questo periodo.

 

WhatsApp, la nuova truffa punta alla vostra immagine del profilo con un secondo fine che neanche immaginate

Alcune persone hanno parlato di una nuova truffa, la quale le avrebbe colpite direttamente proprio su WhatsApp. A quanto pare una banda ben organizzata starebbe rubando le immagini del profilo per creare dei profili fake con uno scopo incredibile. Una volta preso il possesso dell’identità di un’altra persona e creato il profilo finto, questi truffatori andrebbero a recuperare i numeri all’interno della rubrica dei malcapitati.

In seguito ecco che li contatteranno facendo finta di essere le persone nell’immagine del profilo e fingendo un’emergenza. Ecco poi la vera truffa: chiederanno una ricarica Postepay in modo da giustificare l’emergenza e poi spariranno con i soldi. State quindi molto attenti e non fidatevi di nessuno.