riverdale

Le riprese per la nuova stagione di Riverdale sono state sospese: la pandemia da Coronavirus ha messo il suo zampino anche nel mondo delle serie TV e delle produzioni cinematografiche. Sebbene si tratti di una pura formalità temporanea, l’accaduto avrà ripercussioni sull’uscita della quinta stagione (e conclusione della quarta) dato che ancora è incerto il ritorno sul set. Riverdale non tornerà mai più? Assolutamente no, come già detto si tratta di una semplice sospensione temporanea che non inficerà sul rinnovo della serie; proprio per questo motivo scopriamo i dettagli sulla nuova stagione.

Riverdale: le riprese sono ferme temporaneamente, ma la nuova stagione si farà comunque

Le avventure di Archie, Betty, Junghead, Cheryl e Veronica torneranno quanto prima sul piccolo schermo come se nulla fosse accaduto. Purtroppo la positività di un membro della troupe ha imposto una sospensione delle riprese, la quale si muterà senza ombra di dubbio in un ritardo, ma a tal proposito la Warner Bros ha già affermato:  ” Stiamo lavorando a stretto contatto con le autorità e responsabili della salute a Vancouver per identificare e contattare tutte le persone che potrebbero aver avuto dei contatti diretti con il nostro membro del team. La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, membri del cast e della troupe è sempre la nostra priorità”. 

Una volta che tutto ciò sarà concluso, il cast al completo tornerà a rivestire i panni degli adolescenti di Riverdale con qualche nuova aggiunta al cast, infatti, si parla già di nuova apparse sebbene nulla sia del tutto confermato. Come rinomato, attualmente, anche il termine della quarta risulta fermo quindi fare ipotesi è ancora un po’ azzardato sebbene si la nuova e quinta stagione potrebbe comunque arrivare prima della fine del 2020.

Concludiamo informando i nostri lettori che Riverdale è presente su Netflix.