L’epidemia che sta colpendo migliaia cittadini di tutto il mondo sta creando problemi anche per quanto riguarda le serie tv, una di queste è Riverdale. Già, la nota serie tv statunitense diventata un punto di riferimento per tanti utenti di Netflix, ha dovuto sospendere la produzione per Coronavirus.

Lo staff di Riverdale era da diverso tempo a lavoro sulla quarta stagione, ma considerata la gravità di questa situazione a livello globale, hanno preferito salvaguardare la salute di tutti i cittadini.

Da quello che ci risulta, anche la terza stagione ha subito qualche interruzione ma in quel caso la causa era dovuta alla morte di Luke Perry (Fred Andrews).

 

Chi ci sarà nella quarta stagione di Riverdale?

Prima di entrare nel dettaglio della quarta stagione, facciamo più chiarezza sulla decisione presa dalla produzione di voler sospendere Riverdale 4.

Un portavoce di Warner Bros riporta una notizia importante riguardante proprio un membro di questa serie. Tale rappresentante di Riverdale è stato in contatto con una persona positiva all’epidemia COVID-19 e proprio in questi giorni si stanno facendo tutti gli accertamenti da un punto di vista salutare. Per evitare un eventuale contagio, si stanno individuando tutte le persone che sono state a contatto nei giorni precedenti con il membro della serie.

In attesa di scoprire ulteriori aggiornamenti, concentriamoci per un attimo al cast che comporrà la quarta stagione. Gli attori principali che hanno ricevuto la conferma risultano esserci Cole Sprouse, KJ Apa, Camilla Mendes e Lili Reinhart. Tra i nuovi personaggi, invece, spunta Mr.Chipping.