mario-smash-bros-ultimate-dlc-ultimo-download-nintendo-switch

Super Smash Bros Ultimate è senza dubbio uno dei giochi Nintendo Switch più giocati sulla console Nintendo. Con un grosso numero di combattenti, numerosi DLC e diversi stili di gioco,  il titolo è un gioco di combattimento consigliato da molti utenti e attivo sul panorama dell’esport.

Tuttavia, sembra che il gioco non avrà più ulteriori DLC. All’inizio del 2020, uno streaming live di Smash Bros Ultimate ha rivelato l’esistenza di un’intera stagione del Fighters Pass. Arriveranno sei nuovi (e non annunciati) combattenti che si aggiungono ai cinque DLC originali che sono stati già svelati.

Smash Bros Ultimate, ultimo DLC in arrivo quest’anno

Ci sono molte speculazioni sui sei combattenti aggiuntivi, ed alcuni includono nomi leggendari come Crash Bandicoot e Doomguy. Ciò che è ancora più significativo è che i giocatori probabilmente non riceveranno più nessun DLC dopo questo. Secondo quanto riferito, Masahiro Sakurai, direttore del gioco di Super Smash Bros Ultimate, ha confermato che il Fighters Pass in arrivo sarà l’ultimo per il gioco Switch.

Probabilmente, la società vuole concentrarsi su qualcos altro. È improbabile che non vedremo altri contenuti di Smash data la popolarità della serie e la relativa giovinezza dell’hardware Switch. Ci sono molte voci su un nuovo modello Nintendo Switch o Switch Pro con specifiche migliorate e potenza di elaborazione, se non addirittura una risoluzione 4Kanche se sappiamo che Nintendo Switch non riceverà una linea di aggiornamento quest’anno.

Il prossimo Fighters Pass dovrebbe arrivare entro il 2021 se Nintendo si attiene allo stesso programma di rilascio stagionale per i suoi combattenti che abbiamo visto finora. Questo offre a Sakurai e Bandai Namco un sacco di tempo per pianificare la loro prossima mossa. Mentre un altro gioco di Smash Bros sembra certo, vale la pena notare che finora sono state riversate molte risorse nel gioco e Nintendo probabilmente non vorrà abbandonare il suo progetto troppo presto.

Pertanto, mentre un nuovo gioco non è ancora in fase di elaborazione – e probabilmente non verrà annunciato ufficialmente molto presto – sembra che un altro titolo di Smash arriverà solo quando l’hardware sarà in grado di supportare qualcosa di qualitativamente più concreto.