Google Play Store sta per ricevere un aggiornamento che introdurrà una novità molto interessante. A lanciare la notizia sono stati, ancora una volta, i ragazzi di XDA-Developers. Questi, smontando il file APK della versione 18.6.28 dello Store di Google, hanno individuato una nuova funzionalità che permetterebbe al Play Store di scaricare ed installare automaticamente sullo smartphone tutte quelle applicazioni e quei giochi ai quali l’utenti si è pre-registrato.

Google Play Store potrebbe presto installare sullo smartphone le app ed i giochi per i quali è stata richiesta la pre-registrazione

Qualche anno fa, Google ha introdotto una nuova opzione che consente agli sviluppatori di valutare l’interesse degli utenti verso una particolare applicazione o gioco, permettendo loro di pre-registrarsi a quel determinato servizio. Dall’altro lato, gli utenti avrebbero ricevuto una notifica sullo smartphone non appena quell’app fosse stata rilasciata, pronta per il download. Può succedere, però, che quella notifica passi inosservata (considerando la raffica di notifiche che si possono ricevere ogni giorno) o più semplicemente che l’utente la ignori.

Per questo motivo, presto, Google Play installerà automaticamente sul proprio dispositivo Android tutte quelle applicazioni per le quali l’utente ha richiesto la pre-registrazione. La versione 18.6.28 dello Store di Google, infatti, contiene delle stringhe di codice che lasciano intuire che questa piattaforma potrebbe presto installare automaticamente app e giochi ai quali gli utenti abbiano esplicitamente espresso il proprio interesse attraverso la pre-registrazione, inviando una notifica quando il processo di installazione sarà terminato.

Se questa funzione verrà rilasciata, è probabile che Google implementi anche delle impostazioni per cui sarà possibile scegliere se acconsentire o meno al download automatico dell’app. Al momento, non sappiamo quando Google renderà disponibile questa nuova funzionalità.