IPTV: Sky, DAZN e molto altro a 5 euro ma le multe partono da 2000 euro

Con l’IPTV sono moltissime le persone che sono riuscite a risparmiare svariati euro ogni anno grazie all’illegalità del servizio. Stiamo parlando di una soluzione che ormai è ampiamente utilizzata in tutta Europa, e proprio per questo il campanello d’allarme suona sempre di più.

Lo Stato a provato a fare di tutto pur di eliminare il fenomeno, ma con scarsi risultati soprattutto dopo quanto visto dopo l’azione della Guardia di Finanza durante gli scorsi mesi. Di certo tutti sanno che si parla di un servizio in grado di riprodurre qualsiasi canale appartenenti a qualsiasi piattaforma a pagamento tra le più famosi al mondo. L’IPTV in questo momento rappresenta il massimo in termini di pirateria, e addirittura coloro che mai e poi mai ci sarebbero caduti, adesso amano il servizio. Non tutti però sono a conoscenza delle problematiche che questa situazione può comportare soprattutto con la legge. Molte persone infatti continuano ad utilizzare il tutto.

Per avere a disposizione i migliori sconti di Amazon con tanti codici disponibili ogni giorno, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: tutti gli utenti amano spendere solo 10 euro al mese per avere tutto ma non sanno che rischiano multe molto salate

Il mondo IPTV continua a destare non poche preoccupazioni, ma coloro che dovrebbero essere più preoccupati sono proprio gli utenti che utilizzano il servizio. Oltre a pagare solo 10 € ogni mese, tutti dovrebbero sapere che rischiano multe che partono da 2000 €. Tali sanzioni in alcuni casi molto particolari possono arrivare anche a 25.000 €, per cui pensateci bene prima di infrangere ancora una volta la legge.