Honor Band 5 si conferma come una delle smartband più piacevoli a livello estetico disponibili sul mercato. E’ sottile, ha una finitura gradevole e non esistono difetti estetici che interrompano la linea tra l’attaccatura del cinturino e lo schermo.

Honor Band 5: caratteristiche e prezzo

Appena indosserete la Band 5 noterete la qualità dello schermo. Si tratta di un display AMOLED da 0,95″ con 282 pixel per pollice e un gradevole in vetro curvo “2,5D”. Quello che lascia senza parole è la luminosità dello schermo.

La band sempre se viene posta sempre su luminosità tra 1 o massimo 2 su una scala che arriva a 5 dura anche una ventina di giorni. Dunque leggibilità in esterna è da considerarsi tra i top di gamma, anche sotto al sole che picchia, e quindi decretabile superiore alla Mi Band 4 che è definito il concorrente più acerrimo a Honor Band 5.

L’altra caratteristica super positiva sul display riguarda la resistenza del vetro ai graffi o altre torture che comunemente possiamo infliggere senza che ge accorgiamo. La Band 5, ha un vetro molto più resistente rispetto alle Mi Band con una resistenza ai micrograffi un pò più alta.

Qui sotto la scheda tecnica dettagliata:

  • Display AMOLED da 0,95″ a colori con ben 282 pixel per pollice
  • Monitoraggio continuo del battito cardiaco
  • Resistenza di immersione fino a 50 metri
  • Watchface personalizzabili
  • Sincronizzazione notifiche e altre funzioni smart
  • Autonomia dichiarata: 14 giorni con tutte le funzioni attive
  • Dimensioni: 43×17,2×11,5mm per 23 grammi