apple-watch-ios-display-pay-touch-id
A detta di tutti, l’Apple Watch è un kit impressionante, ma Apple continua a cercare modi per renderlo migliore, incluso, forse, l’aggiunta di Touch ID al display nelle versioni future del dispositivo indossabile.

È basato su un nuovo brevetto notato da Patently Apple questa settimana. In esso, Apple suggerisce che “un dispositivo sensibile al tocco, un dispositivo sensibile alla forza, un dispositivo sensibile alla temperatura e / o un sensore di impronte digitali” potrebbe essere messo dietro lo schermo.

Apple Watch, forse in arrivo il Touch ID

Mentre l’Apple Watch può già essere utilizzato per effettuare acquisti Apple Pay, sbloccare Mac e altro, Touch ID aggiungerebbe un ulteriore livello di sicurezza per dimostrare che sei davvero chi dici di essere mentre indossi l’Apple Watch. E sebbene Touch ID sia scomparso dagli ultimi iPhone, è ancora molto presente sugli iPad più economici e sui laptop MacBook Pro di Apple.

Si parla persino della tecnologia di lettura delle impronte digitali che tornerà alla linea di iPhone in futuro. L’obiettivo principale del nuovo brevetto è in realtà l’idea di spostare le antenne wireless dell’orologio sul cinturino. In questo modo si otterrebbe più spazio per altri componenti (e forse una batteria più grande) sotto lo schermo.

Incorporare antenne Wi-Fi, cellulari e Bluetooth nel cinturino di Apple Watch sarebbe una sfida difficile, considerando quanta flessione e altra usura che queste cinghie subiscono. Significherebbe anche che le tue scelte sarebbero limitate quando si tratta di sostituire il cinturino predefinito con un altro. Tuttavia, Apple ovviamente pensa che il concetto sia abbastanza fattibile da poter presentare un brevetto al riguardo.

Come con ogni brevetto tecnologico, questa non è una garanzia del fatto che queste funzionalità saranno introdotte nel prossimo Apple Watch. Tuttavia ci dà un’idea del tipo di innovazioni che Apple sta pensando per il futuro.