prevenzione-ecg

Qualche giorno fa si è tenuta un importante iniziativa mirata alla prevenzione. Questa ha preso luogo nell’ospedale Fatebenefratelli sito sull’Isola Tiberina a Roma. Il nome scelto per l’evento è infatti stato “Isola del Cuore” e si è trattato principalmente l’argomento della fibrillazione atriale.

A partecipare all’iniziativa c’è stato il MMN – Magnetic Media Network, una realtà qualificata per la ricerca sulla salute, riconosciuta anche come Apple Authorised Enterprise Reseller. Durante la giornata di prevenzione sono infatti stati eseguiti più di 4300 ECG mediante l’orologio smart del colosso di Cupertino.

Prevenzione: un’iniziativa importante contro la fibrillazione atriale

Durante l’evento di prevenzione di qualche giorno fa si è espresso anche il Direttore dell’ospedale Stefano Michelini. Il medico ha spiegato come la fibrillazione atriale sia spesso pericolosa e asintomatica e rappresenti inoltre la forma di aritmia più pericolosa.

Michelini ha inoltre continuato affermando“Colpisce 850.000 soggetti ogni anno, soprattutto donne oltre i 65 anni di età. Stili di vita sempre più sedentari, fumo e alimentazione poco sana sono tra i fattori che aumentano il rischio di aritmie anche nei soggetti più giovani”.

All’evento hanno preso parte tutti i cittadini che si erano precedentemente registrati e l’affluenza è stata maggiore del previsto. Il 12 e 13 ottobre sono accorsi in moltissimi per effettuare il proprio ECG, sfruttando le potenzialità offerte dall’Apple Watch. Tutti gli screening sono poi stati salvati con un occhio di riguardo particolare alla privacy.

Questo importante risultato testimonia la possibilità di sfruttare la tecnologia nostro favore per aiutare anche nei momenti di difficoltà. La raccolta di dati sulla salute dei cittadini diventa poi molto più semplice e veloce, andando a velocizzare le cure.