WhatsApp: foto profilo killer, gli utenti devono subito cancellarla

Quando si ha uno smartphone tra le mani, indipendentemente dall’età, bisogna stare estremamente attenti. Le tante applicazioni, anche se famosissime e sicurissime sotto certi aspetti, possono portare a spiacevoli situazioni proprio come nel caso di WhatsApp.

Ovviamente bisogna precisare subito che la nota applicazione di messaggistica istantanea non è favorevole a tutto ciò che accade al suo interno. In poche parole, se doveste trovarvi oggetto di truffa, la colpa non è certamente di WhatsApp ma di chi lo utilizza tutti i giorni. Quest’argomento è sicuramente molto delicato per la piattaforma, la quale per anni ha portato avanti crociate proprio contro le truffe e gli inganni che circolano in chat. Ultimamente sembra che si sia raggiunto un obiettivo, con i nuovi aggiornamenti che hanno ridotto al minimo le truffe anche se non debellandole definitivamente. Proprio in questi giorni infatti una di queste starebbe facendo il bello ed il cattivo tempo tra gli utenti.

 

WhatsApp, la truffa della foto profilo colpisce tutti gli utenti e anche i loro contatti in rubrica che ci cascano subito

Tantissimi utenti nelle ultime ore hanno ricevuto la notizia: bisogna cancellare la foto profilo per un periodo di tempo. Su WhatsApp infatti la nuova truffa vede alcuni individui rubare le immagini del profilo di persone ignare.

Dopo aver fatto questo, i truffatori creano dei profili falsi, con numeri ex novo. In seguito, non si sa In quale modo, contattano le persone in rubrica degli utenti derubati dell’immagine. Fingendo una’emergenza e fingendosi le persone della foto, chiedono poi una ricarica Postepay. Proprio in questo modo dunque ecco rubati i soldi a persone che non hanno capito ancora cosa è successo.