Il debutto di Xbox Project Scarlett è previsto per la fine del prossimo anno, accompagnato dal lancio di Halo Infinite, per poter mostrare tutte le potenzialità offerte dalla nuova console di casa Microsoft.

Della Xbox di prossima generazione si hanno già molte informazioni. L’ultima, però, è apparsa sul Web proprio qualche giorno fa, e riguarda la compatibilità dei controller disponibili per Xbox One con la Project Scarlett. A lanciare la notizia è stato James Shields, Product&Marketing Manager per gli accessori Xbox One presso la Microsoft Corporation, con un post condiviso su Twitter.

Ottima notizia, dunque, per i possessori di Xbox One che vorranno passare alla console next-gen di casa Microsoft: stando a quanto comunicato da James Shields, infatti, tutti i controller di Xbox One saranno compatibili con Project Scarlett. Microsoft sembra dunque dare molto peso alla retrocompatibilità, dal momento in cui la nuova console sarà anche compatibile con i vecchi giochi Xbox.

Xbox Project Scarlett, le altre caratteristiche

Riassumendo le caratteristiche tecniche di Xbox Project Scarlett, sappiamo che questa avrà un processore custom AMD basato sull’architettura Zen 2 Radeon RDNA con processo produttivo a 7 nanometri, GDDR6 e SSD di nuova generazione, supporto al ray-tracing, frame rate a 120 fps e risoluzione grafica fino all’8K.