Apple iPhone

Il colosso americano Apple, secondo le ultime indiscrezioni, in futuro potrebbe riportare sui propri dispositivi uno dei tratti iconici della casa stessa. Nelle scorse ore l’azienda ha registrato un brevetto molto interessante.

Questo brevetto allude alla possibilità di un ritorno del famosissimo ed amatissimo logo illuminato sul retro del dispositivo. Potrebbe quindi essere probabile che in futuro gli iPhone avranno un logo posteriore illuminato. Ecco i dettagli.

 

iPhone con logo illuminato, l’ultimo brevetto di Apple

Nel corso degli ultimi anni gli utenti di Apple hanno chiesto ripetutamente al colosso di Cupertino di riportare l’iconico logo illuminato sul retro dei propri dispositivi. Addirittura ci sono state case, che autonomamente hanno deciso di produrre delle cover di iPhone dotate di questa tecnologia. Ora la funzione potrebbe essere lanciata dall’azienda stessa e non avrà solo uno scopo estetico.

Leggi anche:  Apple, i display dei prossimi MacBook saranno ancora più sottili

Il brevetto recentemente depositato dall’azienda non parla esplicitamente della mela illuminata, ma parla di decorazioni con possibilità di regolazione dell’illuminazione. Nel brevetto, inoltre, si parla anche della possibilità della tecnologia di comunicare eventi agli utenti. Chissà che Apple non voglia implementare dei Led come segnale di notifica sui propri dispositivi, come succede già da molti anni con gli smartphone Android.

Come anticipato precedentemente, l’introduzione di un led posteriore luminoso non dispiacerebbe a nessuno, dato che molti fan è da anni che lo richiedono a gran voce. La famosissima mela illuminata potremmo quindi presto ritrovarla sugli iPhone, e questa volta non si tratterà di una semplice back cover, ma di una vera e propria implementazione. Non ci resta che attendere ancora qualche mese per scoprire maggiori dettagli.