Sony-Xperia-Curve-concept-qualcomm-snapdragon-865

Stando alle ultime indiscrezioni, sembra che Sony voglia tornare di prepotenza nel mondo smartphone. L’azienda nipponica sta pianificando il lancio di un nuovo terminale che si posizionerà nella fascia dei flagship.

La prova della presenza di questo smartphone top di gamma è presente direttamente nei server Sony. Alcuni leaker infatti hanno trovato nei server dedicati al rilascio dei firmware dei riferimenti ad una piattaforma hardware di Qualcomm. In particolare il riferimento è al chipset dal nome in codice SD8250 che dovrebbe essere il nuovo Snapdragon 865.

Questo System on a Chip andrà a prendere il posto dell’attuale Snapdragon 855 Plus. Al momento non si conosce molto di questa piattaforma, ma presumibilmente arriverà in due varianti. La prima sarà la versione standard dotata di modem 4G, la seconda invece si baserà sul modem x55 e potrà lavorare sulle reti 5G.

Leggi anche:  PlayStation 5: la prossima console avrà SSD, ray tracing e altro

Un nuovo flaghsip Sony in arrivo?

Considerando che a partire dal nuovo anno e per gli anni a venire il 5G diventerà sempre più diffuso, questa scelta di sdoppiare l’offerta da parte di Qualcomm è condivisibile. Avere un SoC 4G ed un 5G permetterà anche di realizzare prodotti diversi a seconda del mercato, senza proporre soluzioni inutilizzabili in una determinata area.

Per quanto riguarda il top di gamma Sony, dotato di SoC Snapdragon 865, non ci sono informazioni certe. Considerando le tempistiche, lo sviluppo potrebbe essere già in corso e il primo evento utile per il lancio potrebbe essere il MWC 2020 a Barcellona. Tuttavia, considerando l’importanza, Sony potrebbe optare per un evento privato magari durante un altro periodo. Al momento non resta che attendere maggiori informazioni che certamente non tarderanno ad arrivare.