blank

Riflettori puntati sulla nuova console di casa Sony, il cui debutto è atteso entro la fine dell’anno: PlayStation 5 arriverà sul mercato con tante novità, pronta a conquistare gli utenti che vogliono fare un salto in avanti e godere delle potenzialità e delle funzionalità aggiuntive che il nuovo modello offre, senza però dimenticare tutti quei giocatori che resteranno alla vecchia console.

Non solo PlayStation 5 sarà retrocompatibile con PlayStation 4 ed offrirà il cosiddetto cross-play generazionale (funzione per la quale sarà possibile iniziare una partita su PS4 e poi continuarla su console next-gen, riprendendo il gioco esattamente dal punto in cui è stato interrotto), ma ci sarà anche una lista amici unificata e la possibilità di giocare in multiplayer indipendentemente dalla console utilizzata.

Ma quale sarà il prezzo di vendita di PlayStation 5 in Italia? Non abbiamo ancora notizie ufficiali, ma la Deutche Bank ha provato a stimare il costo della prossima console Sony analizzando l’attuale lista delle sue componenti.

PlayStation 5, nuove indiscrezioni sul prezzo di vendita in Italia

Considerando le componenti con le quali è stata realizzata la PlayStation 5, Deutche Bank ha stimato un costo di produzione compreso tra i 386 ed i 477 dollari, per un prezzo finale di circa 499 dollari.

Se questo sarà il prezzo di vendita di PS5 negli Stati Uniti, occorrerà poi capire se tale cifra resterà invariata anche in Italia o verrà applicato il cambio. Nel primo caso, PlayStation 5 costerebbe 499 euro, mentre nel secondo caso, la nuova console di casa Sony verrebbe offerta al pubblico a circa 449 euro. Sarà davvero così?