vecchi-cellulari

I telefoni di vecchia generazione sono molto ricercati da alcuni collezionisti che vogliono possederli tutti; a quanto pare un qualsiasi consumatore che per ricordo o per altri motivi ne conserva uno, potrebbe essere molto fortunato.

Secondo le ricerche effettuate, i modelli più ricercati valgono addirittura 1000,00 Euro ma ci sono altrettanti modelli che hanno un valore che varia dai 200,00 Euro ai 500,00 Euro; proprio per questo motivo, consigliamo a chi ne possiede uno di informarsi del suo valore attuale.

Telefoni: ecco quali sono quelli che valgono una vera e propria fortuna

I telefoni cellulari che valgono di più sono quelli prodotti e immessi sul mercato negli anni ’80; grazie ad accurate ricerche, abbiamo scoperto che quelli più ricercati dai collezionisti sono tre.

Il primo è il Mobira Senator: si tratta del primo cellulare in commercio prodotto dalla nota azienda telefonica della Nokia; sicuramente in molti si ricorderanno delle sue grandi dimensioni e della batteria a lunga durata che arrivava perfino a 10 ore; se tenuto in buone condizioni, i collezionisti arrivano a pagare anche fino 1000,00 Euro per averlo.

Leggi anche:  Samsung straccia Huawei ed Apple per quanto riguarda i download in 4G

Il secondo cellulare molto ricercato è il DynaTAC 8000x; trattasi del primo sfidante del Mobira Senator prodotto dalla famosa azienda Motorola nel 1984. E’ molto importante perché è il primo dispositivo in commercio che poteva essere definito portatile; anche in questo caso, i collezionisti spendono fino a 1.000,00 Euro se tenuto in buone condizioni.

Qualche anno più tardi, arriva il dispositivo targato Apple: l’Iphone 2G; si tratta del primo smartphone touch screen che permetteva ai consumatori anche di ascoltare musica evitando così di acquistare un ipod; il suo valore attuale viaggia sulle stesse cifre dei modelli precedentemente descritti.