Call Center truffa abbonamento

Le chiamate dei Call center, ormai, sono diventate una costante giornaliera per milioni di Italiani che, ogni giorno, ricevano almeno 4/5 telefonate. A partire dall’inizio dell’anno, infatti, le chiamate dei centralini telefonici di Tim, Wind, Tre e Vodafone sono praticamente triplicate. A volte però, dietro le voci ingenue degli operatori, possono nascondersi delle fitte reti di truffe telefoniche che costringono gli utenti a saldare a fine mese bollette salatissime. E’ quindi di fondamentale importanza, ormai, poter bloccare tutte queste seccature giornaliere. Scopriamo di seguito come fare.

Addio Call center: ecco come possiamo bloccarli definitivamente

Bloccare ogni tipo di Call center, dagli operatori telefonici al trading online, è diventata una priorità di molti utenti stanchi di queste continue scocciature. Grazie a due app scaricabili gratuitamente dal Play Store e dall’App store, potremo farlo con un solo click. Scopriamo di seguito i dettagli.

  • Google Telefono: sviluppata da BigG, Google Telefono permette a tutti i suoi utenti di deviare le telefonate provenienti dai Call center di Tim, Wind, Tre, Vodafone e di qualsiasi altro genere direttamente verso la segreteria. L’applicazione, inoltre, offre a tutti gli utenti di Google Duo un servizio per la protezione dei dati sensibili durante le loro videochiamate. Google Telefono è scaricabile dal Play Store a questo link ed è completamente gratuita;
  • Truecaller: praticamente identica all’app di Google, Truecaller permette ai suoi utenti di deviare verso la segreteria non solo le chiamate dei centralini telefonici ma anche i messaggi e le telefonate in arrivo da numeri sconosciuti. L’app è scaricabile gratuitamente dal Play Store al seguente link e per i dispositivi iOS a questo link.