profezia-ezechiele-fine-del-mondo

La scoperta di Noam Bedein, fotoreporter israeliano, sui pesci vivi nel Mar Morto ha destabilizzato il mondo intero a causa della sua correlazione con l’antica profezia biblica teorizzata da Ezechiele. Nel Libro della Genesi infatti, vi è una leggenda teorizzata dal profeta che cita il ritorno dei pesci nel Mar del Sale come l’incipit dell’apocalisse.

Tale evento non accadeva da millenni, e adesso le comunità religiose gridano al panico preoccupate per un’imminente fine del mondo. La scienza non riesce a dare una spiegazione al fenomeno. E’ il ritorno della fauna nelle acque salate proveniente da Gerusalemme che trova una risposta con le parole pronunciate nella Genesi da Ezechiele.

La scoperta che cela l’incipit della fine del mondo

La natura è molto chiara: nelle acque dove la salinità è superiore ad un certo valore, non può proliferare la vita ne tantomeno svilupparsi. Nel Mar Morto invece, grazie a Noam Bedein, vediamo che non è così, in quanto vi è una salinità superiore al 37%. Nonostante un valore così incredibile, il fotografo ha immortalato dei pesci vivi che nuotano nel bacino d’acqua del Vicino oriente.
Gli scatti di Bedein inoltre raccontano un luogo ameno e florido come non si vedeva dai tempi della Bibbia. La vegetazione è florida, la zona è ricca di animali, e il luogo è descritto come uno dei più belli del pianeta.

Sappiamo che la zona dovrebbe essere arida e tombale, invece questi scatti raccontano l’opposto. L’unica spiegazione plausibile risiede nei Capitoli della Genesi. Infatti nel 13 e 19 si evince come la zona del Mare del Sale un tempo era un’oasi felice e che abbia subito i dissesti idrogeologici dopo la battaglia di Sodoma e Gomorra.

Leggi anche:  Profezia di Ezechiele: la fine del mondo tra Bufala e Realtà

Le due città bibliche devastate avrebbero portato alla distruzione il luogo in questione portandolo a divenire un territorio “morto”, così come il mare. Questa scoperta celerà davvero l’incipit della fine del mondo o è soltanto l’ennesima news che allarma le popolazioni senza un riscontro nella vita reale?