google-maps-si-aggiorna

Google Maps si aggiorna nuovamente e dal resto del mondo arrivano tante e succulente indiscrezioni al riguardo. L’applicazione più nota al mondo e riservata alle mappe, informazioni sui luoghi e recensioni aggiunge ulteriori due funzioni alle sue già note: la navigazione in incognito e Google Pay. 

Navigazione in incognito: ecco come funzionerà

Questa nuova modalità di navigazione arriverà in Maps in un futuro prossimo e a riguardo Google si è espressa molto esaustivamente. Dopo l’arrivo dell’incognito anche su YouTube, quindi, anche chi desidera non lasciar traccia nei suoi spostamenti sarà legittimato a farlo.

Come funzionerà? Molto semplicemente, accedendo all’applicazione, in alto a destra sbucherà una nuova icona contente che cliccata apre un menù a scomparsa: qui si troverà la dicitura “attiva modalità in incognito“. Dopo aver effettuato tale operazione, ogni ricerca o viaggio effettuato non verrà registrata nel proprio account Google.

Leggi anche:  Niente Google per Huawei e Samsung ne approfitta prendendola in giro

Google Pay: a New York i primi mesi, in futuro anche a Londra e Melbourne

La seconda novità, invece, è l’implementazione di Google Pay all’interno delle mappe. Grazie ai lavori effettuati sulla metro di New York, Mountain View rilascerà presto una serie di aggiornamenti dell’applicazione.  Grazie a questi i turisti o i residenti saranno in grado di visualizzare, direttamente da Maps, le tratte di trasporto acquistabili con il famoso metodo di pagamento di Google. Ovviamente di parla di New York City, per ora, perché l’azienda dei trasporti pubblici ha stabilito un accordo con il team di Mountain View. Non viene escluso che, in un prossimo futuro, tale tecnologia possa approdare anche in Italia.