id-44147-instagram-stories-nuove-funzionalità

Instagram ha annunciato nuove funzionalità che mirano a migliorare le esperienze dei 500 milioni di utenti attivi giornalieri della sua funzione Storie. Una di queste funzionalità è disponibile in questo momento.

L’altra potrebbe richiedere un po ‘di tempo e aggiustamenti. La piattaforma dei social media sta anche creando un nuovo modo per gli utenti di sfogliare e acquistare i vestiti che indossano i loro influencer preferiti.

Instagram Stories, ecco le novità

La prima novità di Stories è l’adesivo per le donazioni, un modo per gli autori di storie di chiamare i loro seguaci come base per l’azione. Tutto quello che chiunque deve fare è selezionare un’organizzazione senza scopo di lucro per cui raccogliere fondi. Instagram dice che il 100% del ricavato va all’organizzazione.

Gli utenti possono tenere traccia di chi sta donando, visitando il riquadro della storia e scorrendo sullo schermo. L’adesivo è disponibile negli Stati Uniti da oggi. La società sta anche implementando una nuova interfaccia utente per la fotocamera in tutto il mondo nelle prossime settimane.

Leggi anche:  WhatsApp, in arrivo un'incredibile funzionalità simile a Instagram

Tutte le modifiche, inclusi testo, Boomerang e altri ornamenti, possono essere raggiunte con una nuova rotella che comprende il pulsante di scatto. Inoltre, è in arrivo una nuova modalità di creazione per condividere foto e contenuti video-free.

Infine, Instagram sta espandendo una funzione fuori da Stories e nel feed. Gli influencer possono ora etichettare i prodotti sui post che realizzano. Questi prodotti provengono da marchi che partecipano alla versione beta di Instagram Checkout. Gli utenti possono semplicemente toccare il tag, ispezionare e modificare il prodotto e quindi acquistarlo se lo desiderano.

Nelle prossime settimane, 55 marchi e influencer tra cui Gigi Hadid, GQ, Kylie Jenner e Vogue giocheranno con i nuovi tag di prodotto. I prodotti verranno dai marchi che partecipano al programma Checkout come Adidas, Michael Kors e Uniqlo.