Fra meno di cinque giorni l’azienda cinese Oppo presenterà ufficialmente sul mercato il suo nuovo smartphone appartenente all’inedita serie Reno, cioè Oppo Reno. Sappiamo già che questo nuovo dispositivo introdurrà diverse novità soprattutto in ambito fotografico. E proprio di quest’ultimo particolare nelle ultime ore l’azienda ha fatto un po’ di chiarezza, svelando come sarà esattamente il comparto fotografico di Oppo Reno.

 

Oppo Reno avrà un comparto fotografico al top

L’azienda ha dunque svelato in anteprima tramite una nuova immagine teaser come sarà nel dettaglio il comparto fotografico del suo prossimo smartphone Oppo Reno. Innanzitutto, questo nuovo terminale dell’azienda sarà caratterizzato, per l’esattezza, da tre sensori fotografici posteriori.

Il primo dei tre sensori fotografici, cioè quello principale, sarà un sensore Sony IMX586 da 48 megapixel e sarà proprio lui a supportare la nuova tecnologia fotografica dell’azienda, cioè lo Zoom 10x Lossless. Il secondo sensore fotografico sarà quello dedicato al grandangolo (con apertura fino a 120°) e sarà da 8 megapixel. Il terzo sensore, infine, sarà da 13 megapixel e avrà una lente periscopica.

Leggi anche:  OPPO partner del MUDEC PHOTO con OPPO Reno 2

Per quanto riguarda il resto, sappiamo già che Oppo Reno sarà distribuito in più versioni, di cui una top con a bordo il processore Snapdragon 855 e una mid-range con a bordo il processore Snapdragon 710. La memoria RAM sarà, invece, da 6 o da 8 GB mentre la memoria interna sarà da 128 GB oppure da 256 GB. Non dovrebbe mancare, inoltre, il supporto al GPS con doppia frequenza.

Insomma, nel complesso non sembra mancare davvero nulla a questo Oppo Reno per contrastare la concorrenza attuale più che mai agguerritissima.