sms battono whatsapp e telegram

Le applicazioni di messaggistica istantanea, ovvero quelle che ci permettono di inviare e ricevere messaggi nel momento stesso in cui clicchiamo il tasto invia, stanno dominando il mercato mobile. Telegram, Whatsapp e Messenger, ormai, la fanno da padrone in un settore ben saturo.

La motivazione che negli anni ci ha spinto a migrare verso queste applicazioni, quindi, sta nel fatto che attraverso queste, abbiamo la possibilità di inviare foto, video e musica, in un solo click e tutto completamente gratuito. L’obbligo all’utilizzo di internet, però, sembra far tornare alcuni utenti sui propri vecchi passi. Scopriamo di seguito i dettagli.

Whatsapp e Telgram sconfitte: ritornano i messaggi storici che funzionano senza internet

In un mondo in cui chiunque abbia uno smartphone, possiede anche un piano tariffario comprendente diversi giga di internet, la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno. Secondo alcune statistiche, infatti, pare che gli italiani stiano tornando ad amare gli SMS e che, molto spesso, questo ultimi sono preferiti a Whatsapp e Telegram.

Leggi anche:  WhatsApp: nuovo incredibile aggiornamento per gli utenti, nuovi cambiamenti

Nati agli inizi degli anni 90, gli SMS hanno fatto la storia della comunicazioni. Hanno iniziato a diffondersi realmente qualche anno dopo, solamente quando gli operatori li hanno inseriti nelle proprie tariffe e, sin da subito, si sono mostrati come il principale metodo di comunicazione alternativo ad una semplice telefonata. Sono proprio gli SMS che, con gli anni, hanno dato vita alle abbreviazioni e alle emoticon che usiamo tutt’oggi.

Con l’avvento di internet, però, hanno iniziato a diffondersi le app di messaggistica istantanea che, a poco a poco, hanno rubato terreno agli SMS, fino a metterli completamente in cantina. Da un po’ di mesi, però, secondo una ricerca condotta da Commify, gli utenti, sia per i continui disservizi che per via dell’assenza di internet, stanno tornando a utilizzare gli storici messaggi. Che sia il momento di abbandonare Whatsapp?