whatsapp beta

Nuovo aggiornamento su WhatsApp per Android il quale ha ricevuto una nuova feature sul canale beta corrispondete alla build 2.19.74. Tra le novità interessanti che saranno introdotte, ce n’è una che potrebbe cambiare volto all’uso che facciamo di una delle app di messaggistica più famose al mondo.

Stiamo parlando di un vero e proprio browser web all’interno dell’app capace di caricare nell’interfaccia di Whatsapp qualsiasi tipo di contenuto normalmente fruito tramite una normale pagina web.

WhatsApp: con il browser web daremo addio a Chrome?

Se davvero WhatsApp sta implementando la possibilità di usare un browser integrato nell’app, come già visto in alcuni delle app concorrenti, potremmo dire addio all’uso di Google Chrome. Proprio così: il browser web nativo su ogni sistema Android inserito negli smartphone potrebbe perdere audience. E pensare che fu lo stesso Chrome a spodestare il concetto di browser nativo dei vari produttori di device, e ora è la volta delle app a ribaltare i rapporti di forza.

Leggi anche:  WhatsApp Beta, l'update introduce una nuova interfaccia utente e tanto altro

Il browser Whatsapp permetterà l’apertura di link ai siti web direttamente dalle chat. Circolano poche immagini riguardo a come apparirà l’interfaccia del browser completamente nativo che sarà supportato dallo standard WebView v66. Di sicuro c’è che offrirà la funzione Safe Browsering per avvertire gli utenti quando stanno per visitare siti non ritenuti sicuri.

La tecnologia a sostegno del browser nativo è basata sulle API Android, per cui gli utenti che vorranno cimentarsi nell’uso non dovranno temere per la loro privacy. Tuttavia, rumor e conferme a parte, al momento non possiamo sapere altro. Non sappiamo purtroppo quando questa novità verrà concretamente messa a disposizione di tutti gli utenti che giornalmente chattano su Whatsapp.