apex-legends

Apex Legends è il gioco del momento, è riuscito a raggiungere 50 milioni di giocatori registrati nel suo primo mese. La combinazione tra gameplay e gioco di squadra lo ha reso non solo un gioco popolare, ma anche emozionante da guardare. Apex domina ormai le classifiche di Twitch, superando di gran lunga i numeri di Fortnite. Quindi non sorprende il fatto che il gioco sia pronto per diventare il prossimo candidato per gli E-Sport.

Nelle ultime settimane, squadre di e-sport già registrate al torneo stanno lentamente assemblando altre squadre anche per Apex Legends. L’ultima settimana, in particolare, è stata una raffica di annunci. TSM, 100 Thieves, Gen.G e NRG hanno creato nuovi team per Apex. Una delle mosse più sorprendenti ha visto l’organizzazione di Team Liquid, trasferire la sua squadra da Call of Duty: Black Ops 4blackout” su Apex.

Si preparano tutti alle fasi iniziali

Non c’era alcun interesse da parte degli sviluppatori per l’hosting di eventi o per concentrarsi su qualsiasi cosa correlata all’e-sport per blackout”, il giocatore di Liquid Tanner “Rogue” Trebb ha fatto sapere così la sua decisione. “Gli sviluppatori non hanno mai detto nulla, non hanno mostrato alcun interesse, quindi quando Apex Legends è uscito e Respawn ha detto che avrebbe supportato lo scenario degli E-spor la maggior parte dei giocatori di competitive su ‘blackout’ ha deciso quindi di passare.

Leggi anche:  Apex Legends, è lotta aperta ai cheater sulla versione PC

La nuova squadra Apex di Gen.G presenta due ex professionisti della Overwatch League e un giocatore di lunga data di Team Fortress 2. La squadra Apex di 100 Ladri, nel frattempo, include giocatori che prevengono da Overwatch, Destiny e H1Z1. Allo stesso modo, TSM presenta una squadra di giocatori dell’ormai defunta H1Z1 Pro League.