samsung-galaxy-m30-smartphone

La nuova serie di Samsung, la Galaxy M, si sta delineando sempre più nelle ultime settimane. Diversi modelli verranno presentati durante tutto il corso del 2019 come supporto ai modelli più costosi della serie Galaxy A, S e Note. Tra i dispositivi programmati c’è il Galaxy M30 la cui natura budget, intesa come costo, non risulta essere particolarmente in linea visto che quello che ci verrà proposto è molto di più rendendo effettivamente il prodotto una tentazione.

Secondo i leaks che sono arrivata durante gennaio lo smartphone sarà dotato di un grosso display ovvero un pannello LCD da 6,38 pollici la cui risoluzione dovrebbe essere 2210 x 1080 pixel. Anche in questo caso, come in tutta la serie in apparenza, presenterà un notch e in questo sarà la tipologia chiamata Infinity-V. L’alimentazione sarà gestita da un processore del produttore sudcoreano stesso, il chip Exynos 7904.

 

Samsung Galaxy M30

A sottolineare il fatto che non risulterà un modello che andrà per il sottile, affiancato al processore ci saranno ben 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna nativa; secondo i rumors non è neanche da escludere l’esistenza di una variante da rispettivamente 4 e 64 GB. La carica, sempre teoricamente, sarà data da un’enorme batteria da 5.000 mAh ovvero come il Galaxy M20; non c’è da sottolineare che la durata complessiva sarà notevole.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note10 e Note10+ senza segreti, svelato il design

Posteriormente sarà presente, incredibilmente, una configurazione tripla composta da tre sensori. Questi saranno, nell’ordine, un sensore principale da 13 megapixel dotato di apertura f / 1.9, un grandangolare da 5 MP e apertura f / 2.2 e infine uno per la profondità sempre da 5 megapixel e apertura f / 2.2. A questo andrà aggiunto quello frontale da ben 16 megapixel e apertura da f / 2.2. Unica pecca sembrerebbe quella del sistema operativo ovvero Android 8.1 Oreo e non il 9 Pie.

Il prezzo non si conosce ancora, ma guardando quello dei due modelli che lo precedono è facile farsi una possibile idea. L’M10 dovrebbe arriverà ad un prezzo di appena 99 euro, escluse le tasse, l’M20 invece arriverà ad appena 139 euro quindi è facile ipotizzare un prezzo sotto i 200 euro per l’M30.