Xiaomi-Mi-8-Explorer-Edition-versione-globale
Lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition è stata lanciato a maggio 2018 in Cina, insieme a Xiaomi Mi 8, Xiaomi Mi 8 SE e Mi Band 3. Il Mi 8 Explorer Edition presentava le stesse specifiche interne del Mi 8, il che include un display da 6.21 ” FHD + AMOLED, Qualcomm Snapdragon 845, opzioni di RAM e archiviazione che vanno da 4 GB / 64 GB a 8 GB / 256 GB, una batteria da 3400 mAh, due fotocamere posteriori da 12 MP e una fotocamera frontale da 20 MP.

Il Mi 8 Explorer Edition presentava anche un sensore di impronte digitali in-display con attivazione sulla pressione, per risparmiare batteria. Il device, inoltre, include una funzione di scansione facciale 3D per il riconoscimento facciale, simile a quella dell’iPhone X. Lo smartphone presentava un retro “traslucido”, cui includeva un adesivo per evidenziare l’hardware interno.

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition Global, nessuna novità sulla data di lancio

Xiaomi Mi 8 Pro si differenzia da Mi 8 Explorer Edition sulla base del suo sblocco facciale a infrarossi, che è meno sicuro e inferiore rispetto al riconoscimento facciale 3D. Il Mi 8 Explorer Edition non si è mai sviluppato al di fuori della Cina continentale, il che è un vero peccato. Infatti il device aveva un potente set di funzionalità al momento del suo lancio.

Leggi anche:  Redmi K20 e K20 Pro, ecco tutti i dettagli prima del lancio ufficiale

A quanto pare, Xiaomi potrebbe finalmente prepararsi a lanciare il dispositivo fuori dalla Cina. Lo sviluppatore conosciuto come XDA yshalsager ha individuato il nome in codice e il nome commerciale di un dispositivo Xiaomi non rilasciato. Il nome in codice è “ursa_global” e il nome del marketing è “小米 手机 8 透明 探索 版 国际 版” che si traduce in “MI8ExplorerGlobal“.

Al momento non sappiamo se la variante globale di Mi 8 Explorer Edition presenterà internals aggiornati. Probabilmente, Xiaomi potrebbe preservare qualche novità per il suo prossimo fiore all’occhiello. Non ci sono dettagli riguardo le date di quando verrà lanciato il dispositivo e in quali regioni. Anche il prezzo è sconosciuto, poichè non avrebbe senso lanciare l’edizione globale agli stessi prezzi con cui il device è stato lanciato in Cina un anno fa.