huawei-solidarieta-compagnie-cinesi

Huawei la tocca piano e si posiziona tra le prime posizioni della classifica dei telefoni più venduti: la nota azienda cinese ha conquistato una grande fetta di mercato e gli utenti la apprezzano sempre di più.

Aperta verso iniziative sociali e diverse dal solito, prodotti innovativi e dal design ottimale, Huawei ha venduto più di 200 milioni di smartphone solo nel 2018, stupendo un po’ le aspettative. D’altronde, però, bisogna prendere in considerazione che l’azienda è riuscita a creare prodotti immessi in tutte le fasce di mercato e che, a differenza della concorrenza, è riuscita a presentare dell’innovazione a prezzi modici.

Una crescita dall’inizio travagliato, ma dai risvolti più che positivi

Sena ombra di dubbio il 2018 rappresenta un’annata senza eguali per Huawei. Un traguardo per la società, ma non di certo la fine di una corsa visti gli imminenti terminali in uscita. Nel 2010, l’azienda cinese era riuscita a vendere solo 3 milioni di smartphone e con il suo arrivo in Italia vi era stato un primo “grido di sfida” dagli utenti che urlavano “cinesata da due soldi”. Eppure Huawei è riuscita a combattere i pregiudizi, toccando quota 153 milioni nel 2017 e ad oggi questa!

Leggi anche:  Huawei conferma il blocco dei launcher di terze parti su EMUI 9

Celebrazioni? Sì grazie: in arrivo due modelli speciali

In onore di questo record il presidente di Huawei, He Gang, ha annunciato che verranno messe in vendita due edizioni speciali. Quali saranno i modelli? Mate 20 Pro (versione 8/256 GB) e Nova 4 e avranno una la colorazione smeraldo ed l’altro rosso fuoco. Ciò che distinguerà maggiormente questi terminali, però, sarà lo stemma giallo sulla parte posteriore con scritto “200 Million Huawei Mobile 2018“.

huawei-smartphone-edizione-speciali