smarpthone aggiornamento Android PieAndroid Pie si fa attendere su tutti quei telefoni che da qui a qualche settimana potranno contare su nuova grafica e nuove funzionalità specifiche e di sicurezza. Siamo tutti impazienti di scoprire quanto migliorerà l’autonomia e quali saranno le differenze rispetto all’attuale distribuzione Oreo.

Date e telefoni compatibili sono stati definiti nella nuova lista completa dei device che ottengono l’aggiornamento. Scorri l’elenco, è stato suddiviso per produttore.

Lista smartphone Android Pie

Qui trovi l’elenco completo per tutti gli smartphone aggiornabili ad Android Pie.

Asus

  • ZenFone 5 / 5Z
  • Max Pro (M1) / Plus (M1)
  • ASUS ROG Phone

Honor

  • Honor 10
  • V10

HTC

  • U12+
  • U11 / U11+ / U 11 Life

Huwaei

  • P20 (Standard, Lite, Pro)
  • Mate 10 (Pro, Porsche Edition, Standard)
  • Mate RS
  • Mate 9

LG

  • G7
  • G6
  • V30 / V30S
  • V35 ThinQ (non disponibile in Italia)
  • Q8 (2018)

Motorola

  • Z3 / Z3 Play
  • Z2 Force Edition / Z2 Play Edition
  • X4
  • G6 / G6 Plus /G6 Play
  • Motorola One (Standard e Power Edition)

Nokia

  • Nokia 6.1 (Standard e Plus)
  • Nokia 7.1 (non disponibile in Italia)
  • Nokia 8 (Standard e Sirocco)
Leggi anche:  Android: presentate 5 nuove applicazioni che devi provare questa settimana

Inclusi in questa lista ma non indicati vi sono tutti gli smartphone Android One.

OnePlus

  • OnePlus 6 / 6T
  • OnePlus 5 / 5T
  • OnePlus 3 / 3T

Samsung

  • Galaxy S9 / S9+
  • Galaxy S8 / S8+
  • Note 9 / Note 8
  • Galaxy A6 / A6+
  • Galaxy A8 / A8+

Sony

  • XZ2 / XZ2 Premium / XZ2 Compact
  • XZ Premium
  • XZ1 / Xperia XZ1 Compact

Da gennaio 2019

  • Xperia XA2 / XA2 Ultra / XA2 Plus

Xiaomi

  • Xiaomi Mi A1 / A2 / A2 Lite
  • Mi 8 (anche versioni Pro, Explorer Edition ed SE)
  • Xiaomi Mi A2 (anche in versione Lite)
  • Pocophone P1
  • Mi Max 3
  • Mi Mix 2 / 2S
  • Mi Mix 3
  • Black Shark
  • Mi 6X
  • Redmi 6 Pro

Google

  • Pixel 2 (anche in versione XL)
  • Pixel 3 (anche versione XL)

Ovviamente la lista si integrerà con custom ROM non ufficiali per altri smartphone. Un valido supporto sarà concesso dalla valida community di LineageOS. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti. Scopri le novità del sistema sul sito ufficiale.