Xiaomi Mi A2 si aggiorna ad Android 9 Pie

Xiaomi Mi A2 riceve ufficialmente l’aggiornamento software ad Android 9 Pie. La notizia rimbalza da diversi giorni ormai per via di una distribuzione che è iniziata a scaglioni ma oggi, lunedì 26 novembre, arriva l’ufficialità direttamente dal produttore cinese di smartphone che ha pubblicato una nota sul proprio blog.

Annunciato a marzo di quest’anno, Android 9 Pie è l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google, con molte nuove funzionalità ma soprattutto una migliore efficienza energetica e una migliore esperienza utente. Xiaomi è un partner attivo nel programma Android One e ha lavorato alacremente per portare questo aggiornamento.

 

Xiaomi Mi A2, disponibile ufficiale l’aggiornamento ad Android 9 Pie

Xiaomi Mi A2, l’ultimo smartphone Android One di Xiaomi con Qualcomm Snapdragon 660 SoC, doppia fotocamera posteriore AI da 12 + 20 MegaPixel, può essere aggiornato a questa nuova esperienza di utilizzo. L’aggiornamento ha una dimensione leggermente superiore a 1 GB e integra le patch di sicurezza del mese di novembre.

Non siamo in possesso di un changelog ufficiale che citi tutte le novità ma possiamo assicurarvi che dopo l’installazione Xiaomi Mi A2 sarà più reattivo e intelligente. Lo smartphone gestirà in maniera migliore le risorse così come le app e i servizi in background offrendo un’autonomia della batteria sensibilmente migliore.

Leggi anche:  ASUS ZenFone 5Z sarà il primo smartphone dell'azienda a ricevere Android 9 Pie

Lo smartphone vi anticiperà anche nelle scelte delle applicazioni e si presenterà con un look dell’interfaccia più fresco, notifiche potenziate e una nuova organizzazione dei menu. I possessori dello smartphone potranno aggiornare una volta ricevuta la notifica o forzando la ricerca dalle impostazioni dedicate agli aggiornamenti di sistema.

Prima di aggiornare, anche se non è strettamente necessario, vi consigliamo di eseguire un backup dei vostri dati più importanti e di eliminare tutti quei file di cui potete fare a meno. Un consiglio per avere un’installazione il più possibile pulita. L’ideale, infine, sarebbe quello di procedere con lo smartphone connesso alla rete elettrica.

Android 9 Pie arriverà anche su altri dispositivi Xiaomi ma in un secondo momento.