lg-g7-thinq

In queste ore LG ha lanciato il programma di preview per LG OS. Sostanzialmente si tratta del programma di beta testing del produttore coreano. Il device coinvolto per provare in anteprima Android 9 Pie è ovviamente il G7 ThinQ.

Al momento, purtroppo, il programma è attivo solo in Corea del Sud, madrepatria del colosso tecnologico. Stando alle dichiarazione degli utenti che stanno partecipando al beta test, il nuovo software che verrà installato sul device, poterà il sistema alla versione v18c-Nov-17-2018.

Il programma di preview è stato ufficializzato il 20 novembre ma il roll-out del firmware è iniziato solo da qualche ora. L’obiettivo di LG è quello di testare direttamente sul G7 ThinkQ le novità introdotte con il nuovo Android 9.0 Pie. I partecipanti infatti sono invitati a condividere la propria esperienza e segnalare eventuali bug presenti nel software. Questa fase permetterà di rilasciare un upgrade privo di errori a tutti gli utenti.

Leggi anche:  Google Pixel 3 XL potrebbe arrivare in una nuova variante Lite

Quasi certamente, il programma arriverà anche in Europa e si spera quanto prima in Italia. Il problema della conversione è legato soprattutto agli operatori e alle modifiche software introdotte per adattarsi ai vari operatori. Questa situazione potrebbe ritardare di qualche settimana il rilascio. Lo stesso discorso è valido per il rilascio ufficiale dell’update.

Quando la situazione si sbloccherà, vi informeremo tempestivamente. Tutti gli utenti che vorranno provare su LG G7 thinQ il nuovo sistema operativo, potranno aprire l’applicazione “Quick Help” e cliccare sul banner relativo al nuovo OS. L’app include anche una forum e gli utenti potranno commentare la propria esperienza offrendo consigli e soluzioni.