Xiaomi Mi A2

Finalmente Xiaomi ha rilasciato l’update per Mi A2 che introduce Android 9 Pie. Si tratta di una buona notizia per tutti i possessori che potranno quindi sfruttare le feature introdotte dalla nuova versione del sistema operativo del robottino. Xiaomi si unisce ad altri produttori che hanno già aggiornato i propri device come OnePlus, Essential Phone e indirettamente Samsung con il programma beta attivo.

Il device cinese è dotato di Android One, si tratta di una versione più leggera del sistema operativo di Google. Le caratteristiche sono molto simili a quelle della versione standard, ma sono ottimizzate per girare su hardware meno prestazionali degli attuali top di gamma come Pixel 3 e Pixel 2.

L’update ad Android 9 Pie porta su Mi A2 la navigazione a gesture, la batteria adattiva, le azioni per le app e anche il nuovo design per l’interfaccia utente. Ci sono miglioramenti anche per la sicurezza con l’introduzione delle nuove patch di sistema aggiornate al mese di novembre.
La notifica di aggiornamento verrà mostrata in maniera automatica non appena il rollout raggiungerà la nostra zona. Ovviamente è possibile cercare manualmente la presenza di update direttamente dal menù Impostazioni. Il peso del pacchetto di installazione è di appena un giga, sottolineando come effettivamente Android One necessiti di meno risorse rispetto alla versione standard.

Per quanto riguarda Xiaomi Mi A1 invece, il primo device della serie, non ci sono informazioni in merito all’arrivo di Android 9 Pie. Possiamo solo ipotizzare che l’azienda possa rilasciare il major update a partire dal 2019 ma non ci sono informazioni in merito.