Amazon Alexa arriva sulle auto SEAT italiane

SEAT ha annunciato con un evidente entusiasmo di essere il primo marchio automobilistico in Europa a lanciare Amazon Alexa, il servizio vocale intelligente basato su cloud di Amazon che sarà disponibile in francese, italiano e spagnolo a partire da lunedì 12 novembre.

Una novità che offrirà ai clienti della casa automobilistica del gruppo Volkswagen l’accesso a tutta una serie di funzioni attraverso semplici comandi vocali. E poiché le nostre vite sono sempre più occupate, portare Amazon Alexa in auto significa che i clienti possono ottimizzare il loro tempo al volante.

Alexa nelle auto SEAT gestirà il proprio programma personale, riprodurrà la musica, ci guiderà verso i punti di interesse, ci fornirà notizie personalizzate o troverà la concessionaria SEAT più vicina. Un mix che non solo aumenta la quantità di funzionalità disponibili nell’auto, ma semplifica anche l’accesso alle funzioni chiave.

 

SEAT e Alexa, le vetture diventano intelligenti e al servizio del guidatore

Con l’aumentare della funzionalità e dei livelli di connettività dell’auto, SEAT punta a trovare un equilibrio tra usabilità e sicurezza. L’introduzione di Amazon Alexa aiuta a mantenere quell’equilibrio e garantisce un ecosistema più sicuro per i conducenti. Con un semplice tocco del volante, i clienti possono chiedere di tutto.

Tutto quello che devono fare gli utenti per interagire con Alexa è premere il pulsante di controllo presente sul volante e parlare; a patto però di avere un account Amazon e di scaricare SEAT Media Control con Amazon Alexa dal Play Store. C’è una lista di auto compatibili ma questa comprende tutte le vetture più recenti:

Leggi anche:  Promo Halloween: YI 4K Action Cam + Kit Selfie + Batteria a solo 114,99 euro

Ibiza, Arona, Leon, Ateca e il nuovo Tarraco. SEAT era già il primo marchio automobilistico mondiale ad incorporare Google Waze nei sistemi di navigazione dei suoi veicoli e il primo marchio ad offrire il sistema di riconoscimento delle canzoni di Shazam e la tecnologia Full Link compatibile con iOS e Android su tutta la gamma.

In questo senso, Telefónica e SEAT hanno anche presentato di recente il primo caso di guida assistita attraverso la rete mobile 5G in un ambiente reale a Segovia, in Spagna. Il test pilota ha mostrato come l’infrastruttura stradale “comunica” con i veicoli attraverso la rete mobile esistente.

La società ha compiuto un altro passo avanti con Alexa. Luca de Meo, presidente SEAT ha dichiarato: “I clienti nel Regno Unito e in Germania hanno apprezzato l’utilizzo di Alexa per ottimizzare il tempo trascorso in macchina e semplificare l’accesso a determinate funzionalità nel modo più sicuro“.

Luca de Meo ha chiuso il suo intervento specificando quanto tutto il marchio SEAT sia entusiasta di estendere tale funzionalità ai clienti in Spagna, Italia e Francia.