Netflix

Netflix non è mai stata così in salute. La piattaforma di streaming, dopo quello che può essere definito come un calo fisiologico, è ritornata a correre ed ora i numeri raccolti nel terzo trimestre dell’anno mostrano una crescita senza precedenti.

Contro quelle che erano anche le aspettative dello stesso team commerciale nordamericano, il gruppo Netflix ha guadagnato quasi sette milioni di utenti tra luglio e settembre (6,9 milioni la cifra esatta).

Netflix, il grande successo e l’imminente sfida con Apple

A favorire questi numeri ci sono ovviamente i contenuti della piattaforma di streaming. In estate si sono susseguite serie tv che hanno catturato l’attenzione sia negli Stati Uniti sia in Europa. Anche l’autunno sarà caratterizzato da grandi titoli in uscita. House of Cards (la cui esclusiva in Italia sarà per i clienti Sky), ad esempio, è tra le serie più attese dell’anno, dopo il discusso allontanamento di Kevin Spacey.

Se Netflix ora si gode il grande successo, per il futuro imminente deve prepararsi a quella che può essere una battaglia molto interessante con Apple. A Cupertino si sono finalmente decisi: la compagnia della Mela entra nel mondo dello streaming e lo fa con grande impeto.

Leggi anche:  Netflix, il supporto HDR arriva anche per LG G7 One, Sony Xperia XZ3 e Xperia XZ2 Premium

Nel 2019 dovrebbe essere presentata la piattaforma stile Netflix di Apple. La compagnia californiana ha già stanziato oltre un miliardo di dollari per la produzione di contenuti esclusivi.