Android: 2 applicazioni vanno cancellate esattamente come Facebook, ecco perché

Quando il discorso abbraccia il mondo Android, non si può non parlare della grossa mole di utenti che spesso si affida al noto sistema operativo. Google ha creato infatti una macchina che ad oggi sembra quasi perfetta e gli utenti questo lo sanno.

Infatti il robottino verde è l’OS più utilizzato in tutto il mondo grazie alla sua versatilità e ai suoi contenuti. Esistono infatti nel suo Play Store tantissimi giochi e applicazioni, queste ultime spesso determinanti per l’utilizzo giornaliero degli utenti. Ora come ora le app sono super affidabili e svolgono i loro compiti al meglio senza alcun tipo di problema. Spesso però capita che gli smartphone vadano a trovare dei problemi con queste stesse app.

 

Android: ci sono delle applicazioni che vanno cancellate all’istante, tra queste c’è anche Facebook

Conosciamo tantissime app del mondo Android e sicuramente negli anni abbiamo avuto l’occasione di testarle insieme agli utenti. Il discorso riguarda infatti l’intera piattaforma e tutte le app migliori. Tra queste ce n’è però qualcuna che può portare qualche problemino.

Leggi anche:  Android: Facebook non serve e va cancellata come altre 2 app famosissime

La prima in assoluto che nessuno mai si aspetterebbe è Facebook, app che riesce a portare ogni smartphone ad un’autonomia minore. La sua esecuzione in background arriva infatti spesso a diminuire l’autonomia della batteria.

Lo stesso discorso vale anche per l’altro social conosciutissimo che tutti chiamano Snapchat. Quest’app infatti, anche se risulta essere in disuso ultimamente, pare soffrire dello stesso problema di battery draining. Infine c’è poi Clean Master, app per la pulizia che però mette in conflitto alcuni dei processi del sistema operativo creando rallentamenti.