Amazon: i 10 migliori articoli in offerta per poche ore a prezzi mai visti prima

Amazon è la piattaforma di e-commerce più famosa al mondo, propone tantissimi prodotti e servizi a tutti i propri clienti, e non. Gli utenti sono aiutati nella scelta dei prodotti dalle recensioni.

Da qualche ora però abbiamo scoperto un giro di false recensioni all’interno della piattaforma, che vanno a discapito dell’azienda stessa e, ovviamente anche dei clienti che acquistano i prodotti. Scopriamo i dettagli.

 

Amazon, finte recensioni prendono in giro gli utenti

Acquistare online al giorno d’oggi è molto semplice, basta recarsi su un qualsiasi sito e scegliere il prodotto desiderato. Molte piattaforme, propongono delle recensioni, sia positive che negative, scritte dagli utenti, che aiutano il compratore a capire se quello è l’oggetto che sta cercando. Se a fare le recensioni fosse però il venditore stesso? parliamo proprio di quello che accade su Amazon.

Il meccanismo è molto semplice, i venditori scovano alcuni utenti su Facebook e chiedono loro di scrivere recensioni positive in cambio di un prodotto in regalo. Esistono alcuni gruppi chiusi sul social network in cui si parla appositamente di recensioni in cambio di prodotti. Il venditore solitamente crea un post in cui ricerca persone interessate a recensire il proprio prodotto su rimborso.

Leggi anche:  Amazon: alcune anticipazioni sul Black Friday in arrivo

La recensione, affinché avvenga il rimborso deve essere ovviamente positiva, con anche alcune foto allegate. Una volta che il venditore è soddisfatto della recensione, procede con il rimborso attraverso PayPal. Abbiamo scoperto alcuni gruppi su Facebook dove, i rimborsi arrivano anche a 500 euro al mese, tutto in cambio di recensioni positive. In questo modo, gli utenti che desiderano acquistare quel determinato prodotto, non possono distinguere le recensioni vere da quelle “comprate”. Amazon ha risposo dicendo di aver fatto causa ad oltre 1000 utenti per questo comportamento.

Ecco le parole: “Siamo a conoscenza che milioni di clienti prendono decisioni di acquisto informate, ogni giorno, attraverso l’utilizzo delle recensioni dei clienti e quindi prendiamo molto sul serio il fatto di avere questa responsabilità” ha commentato Amazon sull’argomento. “Difendiamo l’integrità delle recensioni con l’adozione di misure aggressive che proteggano i clienti da chi abusa in modo disonesto del nostro sistema di recensioni“.