Facebook sta testando la funzione Dating

Sono passati ben 4 mesi dall’annuncio di Facebook della nuova funzione per incontri Dating. Oggi la piattaforma ha finalmente comunicato di aver iniziato a testare la funzione in Colombia.

Nonostante il social network negli ultimi mesi non stia navigando in buone acque, è finalmente riuscito a portare a termine una funzione che potrebbe risollevarlo.

 

Facebook Dating è ora realtà

La funzione Dating a prima vista, ricorda molto il concorrente Hinge, modello ripreso a sua volta da Tinder. Il modello si base su delle domande a cui gli utenti devono rispondere e successivamente avviare delle conversazioni su argomenti che accomunano. Il Product Manager, Nathan Sharp ha dichiarato a The Verge: “Vogliamo rendere più facili e più comodi gli incontri tra le persone“.

Al momento la funzione è disponibile solamente sull’applicazione nella sezione con tre linee orizzontali. Ora è gratuita, ma non escludiamo la possibilità che con il passare del tempo possa proporre anche un profilo Premium. Per utilizzarla ogni utente deve confermare di avere almeno 18 anni e di conseguenza sarà possibile creare un profilo dedicato agli appuntamenti, staccato dal profilo ufficiale utilizzato sulla piattaforma. Le corrispondenze saranno suggerite in base alle preferenze di incontro e alle affinità di ciascun utente.

Leggi anche:  Instagram utilizzato da Zuckerberg per salvare Facebook, ecco i dettagli

Facebook escluderà gli amici di ogni contatto, per renderlo visibile solamente agli amici degli amici o comunque con persone con cui non ha una connessione. Se l’utente ha bloccato qualcuno, automaticamente quella persona sarà esclusa dalla lista di possibili match. A differenza di Tinder, permette di inviare messaggi a chiunque, anche se non è stata trovata alcuna corrispondenza.