huawei ai cube

Huawei durante IFA 2018 ha presentato AI Cube con sistema operativo Alexa che permette di avere un altoparlante intelligente in grado di soddisfare le molteplici esigenze di connettività delle modernissime smart home e avere supporto 4G.

In occasione di IFA, la kermesse tedesca dedicata alla tecnologia, Huawei Consumer Business Group ha presentato HUAWEI AI Cube, il nuovo dispositivo 2-in-1: altoparlante AI con sistema operativo Alexa e router 4G. Huawei segna, in questo modo, il suo ingresso ufficiale nel mercato emergente degli altoparlanti intelligenti. Questa grande novità rappresenta un’innovativa, naturale e conveniente soluzione per connettersi a Internet, controllare i propri smart device, avere accesso ad oltre 50.000 Alexa skills e offrire – allo stesso tempo – audio di alta qualità. Il tutto grazie al solo comando vocale. Huawei AI Cube ha un design minimalista e compatto rendedolo perfetto per qualsiasi ambiente.

In qualità di leader del settore, Huawei si impegna a fornire connettività senza interruzioni e un’esperienza di connessione intelligente. Per raggiungere questo obiettivo, Huawei ha attivamente rafforzato l’evoluzione del proprio portafoglio di prodotti e ampliato la gamma grazie all’AI. HUAWEI AI Cube è solo l’ultima aggiunta alla nostra gamma“, ha dichiarato Richard Yu, CEO di Huawei CBG. “HUAWEI AI Cube vanta un set completo di funzionalità che mettono in risalto l’impegno dell’azienda nei confronti dell’innovazione e della co-creation. HUAWEI AI Cube, nato dall’unione tra il know-how di Huawei e Amazon Alexa sarà sicuramente in grado di conquistare i consumatori.”

Con supporto Wi-Fi su rete 4G LTE, HUAWEI AI Cube è in grado di soddisfare le molteplici esigenze di connettività delle modernissime smart home. L’installazione del router è semplice e intuitiva: richiede solo una scheda SIM 4G per stabilire una connessione Internet ad velocità (LTE Category 6 speeds fino a 300Mbps downlink). HUAWEI AI Cube è inoltre compatibile con Wi-Fi 802.11ac Wi-Fi standard, il che significa che il router è dual band, in grado di lavorare sui canali a 2.4GHz e 5GHz e di trasmettere dati su LAN fino a 1.200Mbps.

Huawei AI Cube: un concentrato di tecnologia

HUAWEI AI Cube combina diversi prodotti in uno, bilanciando funzionalità smart e audio di alta qualità” ha dichiarato Pete Thompson, Vice President di Alexa Voice Service. “Siamo ansiosi di vedere Huawei offrire ai consumatori in Europa un nuovo modo di ascoltare musica, controllare dispositivi smart home e avere accesso alle Alexa skills

 

Leggi anche:  Huawei presenta NM Card: la nuova nanoSD quasi invisibile

HUAWEI AI Cube presenta una sound cavity di 400 ml e un diaframma in alluminio, che consente agli speakers AI di produrre un audio di alta qualità (sia suoni bassi che alti). L’audio viene migliorato anche con HUAWEI Histen, soluzione proprietaria dell’azienda. Quest’ultima, presente anche su diversi dispositivi Huawei, arricchisce il set di funzioni dell’altoparlante AI includendo bassi virtuali, equalizzatore di fase lineare, adaptive gain control, riconoscimento vocale a lunga distanza e molto altro.

Avanzate soluzioni tecnologiche presenti in un corpo bianco opaco con una mesh base 3D: così si presenta HUAWEI AI Cube. Inoltre, l’altoparlante AI è stato progettato in modo che le porte siano nascoste sotto la base, rendendolo perfetto per integrarsi in qualsiasi arredamento.

Secondo un’analisi di mercato condotta da Canalys, il mercato degli altoparlanti intelligenti è destinato a raddoppiare per raggiungere oltre 225 milioni di unità entro il 2020[1]. Il mercato cinese, tra tutti i mercati, si dimostra il più sensibile a questa categoria di prodotti e Huawei è pronta ad accogliere la sfida e portare al successo il nuovo HUAWEI AI Cube.

Oltre a HUAWEI AI Cube, l’azienda ha annunciato HUAWEI Locator, un potente beacon di posizionamento che supporta lunghi tempi di funzionamento e standby, nonché i quattro principali standard GNSS (Global Navigation Satellite System): GPS, GLONASS, Galileo e Beidou. Compatibile con nano SIM ed eSIM, il dispositivo supporta il roaming globale con report di posizionamento in tempo quasi reale e fornisce una serie di servizi tra cui un pulsante SOS, Geofence e BLE Found, una funzione basata sulla prossimità che attiva l’allarme acustico sul localizzatore HUAWEI quando uno smartphone collegato si trova a meno di 10 metri dal dispositivo. HUAWEI Locator ha un livello di protezione IP68 che lo rende perfettamente adatto a qualsiasi tipo di attività.