Samsung Galaxy S10

Samsung, con la recente presentazione di Galaxy Note 9, si è mossa verso una più ampia offerta di colorazioni nella speranza di incrementare sia le vendite che l’interesse per il suo smartphone. E con Samsung Galaxy S10, atteso per l’inizio del prossimo anno, questa strategia potrebbe ripetersi.

La presentazione di Samsung Galaxy S10 si preannuncia come la più grande nella storia recente del marchio e potrebbe aver per protagonista più modelli di Galaxy S10. Tutti questi, secondo le indiscrezioni riportate su Twitter da Ice Universe, sarebbero disponibili fino ad un massimo di cinque colorazioni.

 

Samsung Galaxy S10 sarà disponibile in nero, argento, rosa, bianco e verde

Sorprendentemente, però, solo la colorazione nera sarà la stessa di Galaxy Note 9. Questo significa che le opzioni blu, rame e viola non verranno prese in considerazione per Samsung Galaxy S10. Questo perché Samsung sembrerebbe pronta a reintrodurre alcune colorazioni delle precedenti generazioni particolarmente apprezzate dai fan.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9, la nostra anteprima ad IFA 2018 di Berlino: è bellissimo

Tra queste ci sarebbero le tinte argento e rosa, entrambe viste l’ultima volta su Galaxy S8, ma anche quella bianca e verde. Colorazioni semplici ma allo stesso tempo particolari, che potrebbero sposare bene il design della scocca di Samsung Galaxy S10 atteso per il Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Tuttavia, non sapremo di più su queste colorazioni fino alla presentazione considerato che Samsung è riuscita a tenere segrete quelle di Galaxy Note 9 fino all’ultimo minuto. In ogni caso, il fatto che Samsung stia cercando di reintrodurre tinte molto apprezzate dai suggerisce che il produttore è disposto a fare di tutto affinché sia un lancio di successo.

Coloro che invece sono curiosi di conoscere le novità installate sotto la scocca potranno leggere il nostro articolo dedicato a questo inirizzo.