IPTVI siti IPTV sono tra i più cliccati d’Italia, l’amore per lo sport e per il Calcio sembrano non avere davvero confini e limiti. In tantissimi, pur di risparmiare, cercano di guardare Sky Mediaset Premium a titolo gratuito. La pratica va a buon fine, ma alle spalle si cela una terribile sorpresa, è illegale.

Secondo alcuni recenti sondaggi online, la maggior parte degli utenti non crede che, collegandosi ad un sito di questo tipo, rischierebbe multe o addirittura il carcere. Il motivo risiede nella mentalità che vede il consumatore puntare il dito contro chi effettivamente trasmette il segnale, piuttosto che verso colui che ne usufruisce.

Il concetto base potrebbe essere condivisibile, ma è ben lontano dalla realtà effettiva, almeno per quanto riguarda lo stato Italiano.

 

IPTV: Sky e Mediaset Premium gratis portano a commettere un vero e proprio reato

Dal momento in cui l’utente medio decide di richiedere la connessione ad un sito internet IPTV, collegandosi nello specifico ad un canale di Sky Mediaset Premium senza spendere un singolo centesimo, si entra di diritto nell’illegalità.

Leggi anche:  IPTV con Sky e DAZN gratis ora è su WhatsApp: ecco pro e contro del sistema

La legge italiana è molto chiara e dura in merito, le pene previste, per chi scoperto in attività di questo tipo, vanno dalla “semplice” sanzione amministrativa di 2000 euro, sino ad arrivare addirittura ad una pena detentiva della durata massima di 6 mesi.

I controlli, sopratutto negli ultimi anni, sono aumentati. Il rischio di essere scoperti è forte e reale, per questi motivi sconsigliamo caldamente una pratica di questo, meglio investire il proprio denaro in altri modi (qui per i prezzi effettivi), non trovate?.