Android 9 Pie problemi

Com’è giusto che sia, Android 9 Pie, prima di uscire, è passato da diversi fasi di beta, ma questo non vuol dire che sia perfetto. La nuova versione è stata rilasciata ufficialmente lunedì scorso e già qualche fortunato utente ha potuto provare la nuova esperienza. Neanche a dirlo, sono già stati trovati dei problemi. Quello più invadente e fastidioso sembrerebbe essere legato alla nuova navigazione gestuale e più precisamente, con la configurazione del pulsante indietro.

Android da perfezionare

La situazione è questo, apriamo un,applicazione, come Google Play Music, e la facciamo andare per un po’ di tempo. Diciamo che ad un certo punto ci viene voglia di passare ad un’altra app già aperta, per farlo dobbiamo scorrere il dito in alto per far apparire l’icona per aprire tale menù. Lo facciamo, ma all’ultimo cambiamo di nuovo idea. Decidiamo di tornare a quello che stavamo già facendo e così premiamo il tasto indietro, beh, al posto di portarci all’app che stavamo usando, ci porterà direttamente all’home page del tuo smartphone.

Leggi anche:  Android compie 10 anni, ecco l'evoluzione del sistema operativo di Google

Allora, non è ovviamente la fine del mondo, ma alla lunga, questa cosa potrebbe risultare snervante. Si tratta di una situazione già nota alla compagnia infatti, era stata notificata da utente a luglio. Per questo motivo, è quasi certo che Google sistemi la cosa rilasciando un aggiornamento Android veloce ed indolore; a quanto pare arriverà a breve.

Qualcuno ha fatto notare come il nuovo sistema di navigazione gestuale può risultare scomodo, molte volte. È il prezzo dell’avanzamento tecnologico, per avere schermi più grossi, ma con scocche non eccessive, i tasti fisici sono spariti e al momento, l’alternativa, è questa.