Google potrebbe lanciare i nuovi smartphone della serie Pixel 3 insieme ad un caricabatterie wireless chiamato “Pixel Stand”. Questo è quanto indicato da un teardown della versione beta più recente dell’app Google, la 8.14.

XDA Developers riporta che la denominazione “Pixel Stand” è specificamente referenziata nel codice dell’app Android. Apparentemente è pensata per indicare un accessorio che includerà una sorta di integrazione con Google Assistant.

L’assistente virtuale dell’azienda sarà quindi pienamente operativo quando riconoscerà che il suo dispositivo è appoggiato, anche se lo smartphone Pixel è bloccato. Il caricatore riporta il nome in codice “trusted_dock”.

Un’altra parte del codice dell’app suggerisce che il Pixel Stand potrebbe essere configurato in modo da avviare automaticamente Google Assistant una volta che il Pixel 3 o il Pixel 3 XL saranno appoggiati ad esso. Stando alle informazioni raccolte, mentre gli smartphone sarebbero in carica ed appoggiati allo stand wireless potrebbero presentare alcune funzioni di visualizzazione a display intelligenti e non disponibili una volta tolti dalla carica.

Leggi anche:  Google ha promesso incredibili aggiornamenti Android per i Pixel 3

La possibilità che la linea di smartphone Pixel 3 supporti la ricarica wireless è già stata sollevata più volte e troverebbe sempre maggiori conferme anche all’interno delle varie build di Android P.

 

Google si prepara al lancio dei nuovi Pixel e potrebbe introdurre qualche piacevole sorpresa

 

Le ultime informazioni hanno riferito inoltre che i vari dispositivi di ricarica potrebbero anche non essere direttamente prodotti da Google ma da terze parti. Sarebbero dunque contraddistinti dalla certificazione “Made for Google”.

Google Pixel 3 XL

Alcune recenti indiscrezioni riguardanti i Pixel 3 hanno suggerito che i prossimi telefoni Android presenteranno una parte posteriore in vetro. Questa informazione potrebbe aggiungere ulteriore credibilità alla possibilità che il supporto di ricarica wireless faccia parte del pacchetto. I prossimi device di Google saranno annunciati all’inizio di ottobre, insieme ai successori del Pixelbook e delle Pixel Buds, nonché ai nuovi smartwatch.