Mediaset PremiumMediaset Premium non delude i propri utenti, grazie al nuovo accordo siglato con Perform, infatti, una bellissima sorpresa li attende. A partire dalla prossima stagione sarà possibile accedere alla visione dell’intera Serie B e parte del massimo campionato di calcio in Italia. In tantissimi sono soddisfatti, i prezzi non subiranno alcuna rimodulazione con il mese di agosto.

Il 2018 poteva essere uno degli anni peggiori per l’azienda italiana, con la sconfitta sulla Champions League (visibile interamente su Sky con i migliori match del mercoledì sulla Rai) e sull’alta definizione (come conseguenza dell’accordo con la realtà inglese), Mediaset Premium rischiava di perdere parte della propria clientela.

 

Mediaset Premium: utenti in estasi, ecco il nuovo incredibile accordo

Con varie lettere dirette agli abbonati, gli uomini della società del digitale terrestre hanno più volte confermato che avrebbero lavorato duramente per ottenere i diritti di ritrasmissione. In molti hanno voluto darle fiducia e, dati alla mano, hanno fatto bene.

Il 15 luglio è finalmente arrivata una bella notizia, grazie all’accordo con Perform (proprietaria della piattaforma DAZN), a partire dalla prossima stagione sarà possibile assistere all’intera Serie B e a 3 partite del massimo campionato di calcio (tra cui l’incontro del Sabato sera).

Leggi anche:  Mediaset Premium rilancia: solo 19 euro al mese per avere tutto con la Serie A

La sorpresa è più che positiva, non sarà ovviamente al livello degli anni passati, ma il tutto  è dovuto anche a modifiche nella vendita dei diritti stessi. Fino al 2017 erano commercializzati a squadre, suddivise tra prima e seconda fascia; con la stagione 2018-2019, invece, si inizia a parlare di fasce orarie.

Di conseguenza, dato che l’intesa con Sky era praticamente impossibile, principalmente a causa dell’interesse dell’azienda inglese verso il mondo del digitale terrestre (vedasi l’offerta dedicata), l’unica alternativa era proprio Perform con tutti i diritti da lei acquisiti, più di così non si poteva fare.

Mediaset Premium vuole far sentire ancora la propria voce e gli utenti vogliono sicuramente darle fiducia.