Samsung Galaxy S9, pronta a versione da 24k

Come siamo ormai abituati da qualche anno a questa parte, diverse compagnie, molto spesso gioiellieri, si sono messi a ritoccare smartphone. Da dei semplici, quanto potenti, dispositivi tecnologici diventavano dei oggetti di puro lusso. Uno delle ultime creazione di una di queste società, solo delle particolari varianti del Samsung Galaxy S9 e S9 Plus.

Partendo da poco più di 3000 dollari, da Truly Exquisite, chiunque potrà comprare un modello di questi dispositivi scegliendo tra oro 24 carati, platino o oro rosa 18 carati, ma non è finita qui. Per questi tre, ci sono sei diversi stili e questi hanno ben tre rifiniture diverse.

 

Samsung Galaxy S9

Il modello meno costoso presente nel catalogo, è stato fatto sostituendo il telaio metallico originale che è stato poi sostituito con uno fatto da uno dei tre materiali preziosi sopracitati. Da questo in poi, il prezzo cresce e basta così come le aggiunte fatte, come una placcatura in platino.

SGS924K

Se passiamo alla fascia di prezzo appena sopra i 4000 dollari, troviamo anche delle opzioni di pelle di coccodrillo e altro. Per questi ci sono altri quattro combinazioni di colore, ovvero nero, grigio, rosso e blu. Ovviamente, per completare l’opera, sul pannello posteriore c’è anche inciso il logo della compagnia.

A seguire, come succede con uno smartphone normale, il prezzo varia anche a seconda della memoria interna nativa o dalla possibilità di avere lo slot per le dual SIM sbloccato. Se per caso state pensando di ordinarne uno, sappiate che per rispettare l’ordine ci vorranno circa 21 giorni. Dovreste comunque fare presto perché sono tutti in edizione limitata.