Postepay: la nuova truffa incombe sugli utenti, Poste Italiane sventa il pericolo

La maggior parte degli utenti in Italia che gode di una piccola parte di risparmi, é spesso ricorsa a Postepay. Ovviamente parliamo della nota carta prepagata che viene concessa dal gruppo Poste Italiane a tutti gli utenti del nostro paese.

Sembra essere infatti questa la proposta più vantaggiosa per quanto riguarda le carte prepagate in giro per i vari gruppi bancari e non. Spesso ci siamo ritrovati a parlare di qualcosa che non andasse, come ad esempio qualche truffa che avrebbe colpito proprio la Postepay. In realtà anche in questi giorni molti utenti ci hanno avvisato di un nuovo tentativo di truffa, ma c’è un discorso ben definito da fare.

Postepay, arriva la nuova truffa che Poste Italiane aveva già previsto da tempo

Nonostante i vari tentativi, le truffe su Postepay difficilmente hanno attecchito colpendo gli utenti. In tanti casi questi ultimi si sono accorti del tentativo di inganno, riuscendo quindi a bloccare tutto prima che il dado fosse tratto.

È anche vero al contempo che molte persone ci sono invece cadute con tutte le scarpe. Proprio per questa ragione Poste Italiane ha deciso già tempo fa di perfezionare alcuni protocolli di sicurezza che riuscissero a bloccare qualsiasi tentativo di truffa.

Anche in questo caso infatti la truffa che starebbe arrivando mediante le caselle email, verrebbe sventata proprio dei controlli 3D Secure su ogni Postepay abilitata. L’unica raccomandazione che l’azienda ha tenuto a fare ad ogni utente, è quella di non fidarsi dei contenuti in arrivo tramite mail. Ricordiamo infatti che la nota società comunica mediante il profilo personale di ogni utente o tramite la vostra cassetta postale di casa.