WhatsApp: nuova truffa pericolosa, colpiti gli utenti TIM, 3 Italia, Wind e Vodafone

Le truffe sono quelle che più di tutto riescono a mettere in difficoltà gli utenti del mondo WhatsApp. Infatti fin dall’inizio ogni utente ha avuto almeno una volta un problema con qualche messaggio dal contenuto ambiguo e pericoloso.

Ciò ha comportato che i piani alti dell’applicazione più famosa del mondo prendessero qualche provvedimento, anche se non tutto sembra essere andato come previsto. In giro ad oggi ci sarebbe ancora qualche lamentela, soprattutto negli ultimi giorni riguardo ad un messaggio in chat davvero strano. Le lamentele degli utenti sono arrivate infatti in maniera copiosa, ed è quindi giunto il momento di fare chiarezza.

Whatsapp, la truffa che colpisce tutti gli utenti è davvero pericolosa

In queste ore, una nuova truffa starebbe circolando su WhatsApp, con tanti utenti che sarebbero disposti addirittura a lasciar perdere il proprio account. In chat infatti grazie, o per causa, delle catene di Sant’Antonio, si starebbe propagando a macchia d’olio una delle truffe più difficili da sostenere.

Leggi anche:  WhatsApp: il trucco per entrare di nascosto e senza aggiornare l'ultimo accesso

Il messaggio che porta al suo interno un link, parlerebbe di una multa in arrivo di 50 euro per ogni utente in possesso dell’app. Questa situazione porterebbe le persone a cliccare sul link per verificare il contenuto della multa. Una volta collegati alla pagina riportata nel messaggio, comparirà un messaggio ulteriore che metterà gli utenti a conoscenza del fatto che, pagando solo 10 euro, riusciranno ad evitare il pagamento completo della sanzione.

Noi ovviamente, come tantissimi di voi avranno capito, ci teniamo a precisare di che si tratta di una truffa incredibile alla quale in molti hanno però abboccato.