Samsung Galaxy Note 9
Samsung Galaxy Note 9 è certamente uno degli smartphone di fascia alta con Android più attesi quest’anno. Un dispositivo atteso per la fine dell’estate che offrirà le più recenti innovazioni tecniche e le migliori specifiche supportate dall’iconica S Pen che ormai è un marchio contraddistintivo per i modelli della serie Note.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10, il lancio potrebbe essere anticipato addirittura a gennaio 2019

Samsung Galaxy Note 9 ha già avuto modo di far parlare di sé attraverso diverse indiscrezioni alle quali si aggiunge oggi un nuovo rendering. Un’immagine, la stessa visibile in apertura, che lo immagina con delle forme e linee molto simili a quelle di Galaxy Note 8. Più di quanto crediamo.

 

Samsung Galaxy Note 9 come Galaxy Note 8 ma con un lettore di impronte in-display

Fino ad oggi, infatti, credevamo che Samsung potesse rivedere o addirittura stravolgere il design di questo Galaxy Note 9 che invece potrebbe rimanere identico al modello attuale. Una notizia che per alcuni potrebbe essere deludente ma che in realtà non è affatto negativa se si considera che Galaxy Note 8 è un prodotto premium molto ricercato.

Uno smartphone con una scocca molto elegante e cornici follemente sottili quasi su ogni lato. Niente di meglio, allora, per il futuro Galaxy Note 9 di cui però gli utenti pretendono una cosa: un lettore impronte digitali integrato nell’Infinity Display, dove è molto più comodo utilizzare quando il dispositivo è poggiato su un tavolo.

Questa potrebbe essere la principale differenza hardware tra le due generazioni di phablet. Il resto saranno solo miglioramenti a partire dal SoC e la memoria a supporto. Stesso discorso per il comparto multimediale con una doppia fotocamera in stile Galaxy S9 Plus e quindi con apertura focale variabile. La batteria dovrebbe essere da 3850 mAh.